Notizie

Convegno internazionale La violenza nazista sui civili nell’Europa occupata 1939-1945

Sarà il Vice Sindaco Gloria Lisi ad aprire mercoledì 26 maggio i lavori del convegno internazionale intitolato "La violenza nazista sui civili nell'Europa occupata. 1939-1945", a cura dell'Associazione nazionale Vittime civili di Guerra ANVCG e del Mémorial de la Shoah di Parigi, con la collaborazione dell'Attività di Educazione alla Memoria del Comune di Rimini e del Museo della Linea Gotica Orientale. 

Nuova data per l'ultimo appuntamento del Seminario

E' stata definita la data di recupero per l'ultimo appuntamento del Seminario La lingua dell'odio e del mito del superuomo: martedì 11 maggio ore 15.30 - Che cosa potevano fare? I resistenti tedeschi al nazismo

Nuovo appuntamento del Seminario: Visita virtuale ad Auschwitz

> giovedì 22 aprile ore 15.30
VISITA VIRTUALE AL COMPELSSO DI AUSCHWITZ 1941-1942
Michele Andreola, guida ufficiale del Museo Statale di Auschwitz Birkenau
La visita permetterà di cogliere le caratteristiche principali del complesso di Auschwitz negli anni 1941 e 1942, ovvero quando il sito si sviluppa contemporaneamente come grande sistema concentrazionario, dotato di diversi campi satellite, e, dalla primavera 1942, anche come centro di messa a morte col gas per gli ebrei deportati da tutta Europa.

Nuovo appuntamento del Seminario La lingua dell'odio e del mito del superuomo

Dopo il primo incontro in cui la dott.ssa Laura Fontana ha analizzato il fenomeno della manipolazione, ricostruzione e travisamento delle immagini della Shoah, segue l'appuntamento con lo storico e guida a Berlino Adam Schonfeld.
> giovedì 15 aprile ore 16.00
Che cosa potevano fare? I resistenti tedeschi al nazismo

“Zone grigie / Cattive memorie” - ultimo appuntamento

Dalla memoria della Resistenza alla storia delle resistenze
Mirco Carattieri dialoga con Daniele Susini
Coordina Antonio Mazzoni, Istituto Storico Resistenza Rimini

Ripresa Seminario La lingua dell'odio e del mito del superuomo

Interrotto nel febbraio 2020 per il diffondersi dell'epidemia del virus COVID-19, il seminario di formazione storica per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Rimini riprende con la modalità online. Primo incontro, il 30 marzo alle 15.30:
La verità in un'immagine? Imparare a osservare e comprendere le fotografie della Shoah come fonti della storia
Laura Fontana, Responsabile Attività di Educazione alla Memoria

18 marzo 2021: centenario della nascita del Cav. Umberto Tamburini

Nato a Rimini il 18 marzo 1921, il Cavaliere Umberto Tamburini è stato Presidente e fondatore dell'ANEI, Associazione Ex Internati nei Lager Nazisti 1943-1945, Sezione Provinciale di Rimini dal 2005 al 2017.

Una sobria cerimonia per ricordare il Giorno dei Giusti

Una sobria cerimonia nel “Giardino dei Giusti” - parco XXV aprile lato ponte di Tiberio - dov’è collocato il monumento dedicato alla memoria dei Giusti, che hanno agito in modo eroico, a rischio della propria vita e senza interesse personale.

AGGIORNAMENTO

Comunichiamo che gli appuntamenti previsti per oggi, 12 febbraio, l'incontro con Krustjan Knez Il confine mobile nell’Adriatico orientale e le traversie della popolazione italiana e l'inaugurazione e presentazione su piattaforma Zoom del percorso espositivo online di storia locale La presecuzione antiebraica nel riminese e nell'entroterra (1938-1944) sono annullati.

Giorno del Ricordo 2021

Anche quest'anno il 10 febbraio verrà deposta una corona d’alloro alla “Biblioteca di Pietra”, il monumento sul porto di Rimini dedicato alle vittime del Confine Orientale.
L'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Italia Contemporanea della provincia di Rimini, celebra il Giorno del Ricordo, solennità civile istituita dal Parlamento in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, con un programma ricco di momenti rivolti alla città e ai giovani. 

Rimini città della memoria 2021: grande partecipazione

Si è conclusa la settimana in cui Rimini è stata al centro dell’attenzione nazionale per le celebrazioni legate alla commemorazione della Shoah nel 2021. La nomina di Rimini come ‘Città della memoria 2021” infatti - fatta dal Ministero dell’Interno in accordo con l’Unione delle Comunità ebraiche - ha reso possibile l’organizzazione di eventi che hanno saputo valorizzare e dare un’importante approfondimento storico a tanti aspetti diversi della Shoah.

“Zone grigie / Cattive memorie”: il terzo appuntamento del ciclo di conferenze sulla memoria del nazismo e del fascismo

> giovedì 28 gennaio alle ore 17.30, in modalità webinar

Adolf Eichmann: ripensare la “banalità del male”  - Laura Fontana
Alessandro Pavolini: un ministro fascista in famiglia, memoria e generazioni - Lorenzo Pavolini
Introduce Oriana Maroni, Direttrice Biblioteca Gambalunga Rimini