I Giusti fra le Nazioni

I giusti tra le nazioni Shlomo Belsam, Yad Vashem

Nel 1963, una commissione guidata dalla Suprema corte Israeliana riceve l'incarico di conferire il titolo onorifico di Giusto tra le nazioni e ne fissa la definizione e i criteri. Da allora il Memoriale di Yad Vashem attribuisce questo titolo alle persone non ebree che hanno affrontato rischi e pericoli per salvare o nascondere gli ebrei dalla deportazione. Chi viene riconosciuto Giusto tra le nazioni, viene insignito di una speciale medaglia con inciso il suo nome, riceve un certificato d'onore ed il privilegio di vedere il proprio nome aggiunto agli altri presenti nel Giardino dei giusti presso il museo Yad Vashem di Gerusalemme.

AllegatoDimensione
PDF icon I giusti tra le nazioni Shlomo Belsam75.31 KB