Seminario studenti

E' confermata la volontà dell'Amministrazione comunale e delle scuole di proseguire l'attività formativa interrotta, al fine di completare anche con forme e modalità diverse dalle lezioni in presenza il percorso offerto agli oltre 200 studenti che si erano iscritti lo scorso anno scolastico. La situazione sanitaria attuale e le difficoltà che attraversa in particolare il mondo della scuola rendono opportuno spostare il proseguimento dell'attività nel secondo quadrimestre, indicativamente da metà febbraio a fine aprile 2021. Attualmente non ci sono i presupposti per pensare ad un viaggio collettivo, a meno che non cambi radicalmente la situazione e ci siano condizioni per la sicurezza e la salute di tutti che lo rendano possibile. Le linee guida del Miur tendono ad escludere tutte le gite di istruzione e viaggi di gruppo.

Il percorso di studio 2019/2020 si articola in 5 incontri più un'attività individuale (una lettura ragionata di un testo, oppure un'analisi critica di un documento storico).
Al termine del seminario, un gruppo rappresentativo di studenti e studentesse appartenenti a tutti gli istituti scolastici coinvolti prenderà parte ad un viaggio studio con destinazione l'Austria e con visite guidate agli ex campi di concentramento di Mauthausen e Gusen al centro di sterminio con il gas del castello di Hartheim.


Martedì 29 ottobre 2019
Il fascismo: propagande costruzione del consenso
Riccardo Brizzi, Università di Bologna

Martedì 26 novembre 2019
L'odio contro gli ebrei: dal pregiudizio al antisemitismo
Francesca Panozzo, Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Italia contemporanea della provincia di Rimini

Giovedì 20 febbraio 2020
Insegnare il razzismo: la scuola fascista nella stagione del razzismo e dell'antisemitismo
Gianluca Gabrielli, Università di Macerata

Giovedì 27 febbraio 2020
Pericolose ambivalenze. Forme dell'odio al cinema
Lezione-laboratorio sull'uso del cinema delle immagini. forma dell'odio al cinema
Fabrizio Leone, CVM, docente di storia e filosofia.
Coordina Lidia Gualtiero

Martedì 10 marzo 2020
La lingua nazista: dalla lingua del Terzo Reich alla lingua dei lager
Laura Fontana, Attività Educazione alla Memoria Rimini

AllegatoDimensione
PDF icon Libretto Attività 2019/2020830.71 KB
PDF icon Volantino giorno Ricordo 20201.06 MB