Logo stampa
 

Viaggio-studio per le scuole secondarie di secondo grado ai luoghi del nazismo in Polonia

Cracovia e Auschwitz-Birkenau
24 - 28 aprile 2017


Dal 24 al 28 aprile 2017, un gruppo di 51 studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Rimini, che hanno partecipato al seminario di formazione Da che parte stare? Il tempo di scegliere. La Shoah, lo sterminio degli ebrei d'Europa (1939-1945). Persecutori, vittime, spettatori, resistenti., completerà il percorso formativo sul razzismo e sul nazismo, partecipando al viaggio-studio in Polonia. 

Il viaggio, organizzato dall’Amministrazione Comunale con il contributo dell'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, avrà come destinazione Cracovia (ex ghetto, luoghi della presenza ebraica prima della Shoah) e il complesso di Auschwitz-Birkenau che da giugno 1940 a gennaio 1945 costituì il più grande luogo mai costruito prima per la detenzione di centinaia di migliaia di prigionieri, per il lavoro forzato, con una rete di oltre 40 sottocampi, e per l'assassinio di massa degli ebrei dell'Europa occidentale. Dalle stime degli storici si calcola che qui furono uccise più di 1.100.000 persone, di cui il 90% ebrei, tra i quali anche circa 6.000 cittadini italiani di origine ebraica che furono deportati tra l'autunno 1943 e febbraio 1945 durante l'occupazinoe tedesca, ma catturati e internati con la collaborazione delle autorità italiane.


 

I 51 studenti saranno accompagnati da Laura Fontana, che curerà la preparazione storica e le visite ai luoghi assistita da Fabio Cassanelli, da Maria Carla Monti che coordinerà la logistica e da Emiliano Violante che curerà la comunicazione web e i social media.