Logo stampa
 
Sei in: SCRIVONO DI NOI
01/07/2008

Nicoletta Russo

VF Liceo Serpieri

La memoria, il ricordo, non dimenticare.
Parole che ci colpiscono tutti i giorni.
Ed è per questo che ho deciso di aderire al progetto. Avevo bisogno di capire.
Eppure penso sia necessaria un'esperienza così per riuscire a comprendere anche solo una goccia dell'abisso che è stato.
Le testimonianze, i documentari, i libri letti è diverso da trovarsi sugli stessi luoghi in cui tutto è avvenuto guardare i volti delle vittime nel castello di Hartheim e riflettere davvero.
Un'esperienza che ti costringe ad aprire gli occhi, a farti delle domande.
Sarei riuscita io a resistere al male?
Silenzio.
Di certo ora guardo la storia con una diversa consapevolezza.
Consapevole cioè, di ciò a cui può arrivare veramente un uomo. Un uomo qualsiasi, come me.
E credo allora che ciò che mi sia rimasto di più di questo viaggio è proprio il silenzio.
Ancora domande, domande che è necessario continuare a farsi.
Perchè sono proprio queste domande che ci permettono di pensare,di non scordare.
Quindi a voi che avete permesso tutto questo..grazie mille.

Nicoletta Russo VF Liceo Serpieri