Sitografia

In italiano:

http://www.cdec.it
sito della Fondazione centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (CDEC) di Milano; contiene materiali di carattere didattico, schede bibliografiche, una cronologia di Auschwitz (scaricabile in formato pdf), la statistica degli ebrei italiani vittime della Shoah e notizie sulle attività del centro.

http://www.istruzione.it/shoah sezione dedicata a "scuola e Shoah" nel sito del Ministero della Pubblica dell'Istruzione; contiene materiale didattico (scaricabile), notizie su convegni e seminari, materiali prodotti dalle scuole, informazioni bibliografiche.

http://www.deportati.it Il sito dell'ANED, Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti, offre un'ampia documentazione: schede sui campi di concentramento e di sterminio, filmografia, bibliografia, dizionario, cronologia e una collezione di testi scaricabili in formato pdf, tra i quali il fondamentale Kalendarium di Auschwitz di Danuta Czech (in traduzione italiana) che ricostruisce in ogni dettaglio le vicende del più grande campo di sterminio.
http://www.ucei.it/giornodellamemoria: sito dell'Unione delle comunità ebraiche italiane; una sezione, realizzata per il "giorno della memoria" 2005, contiene bibliografia, filmografia, alcune testimonianze, un piccolo glossario, documenti.

In inglese:

http://www.yadvashem.org il sito di Yad Vashem è probabilmente il più ricco e importante tra quelli dedicati alla Shoah; impossibile descrivere l'enorme quantità di materiali che mette a disposizione dei "navigatori": foto, documenti storici, schede, materiale didattico, la possibilità di consultare l'archivio dei nomi delle vittime, articoli e saggi da scaricare, informazioni sulle attività del centro.
http://www.auschwitz.org.pl il sito del campo e del museo di Auschwitz-Birkenau, disponibile in inglese, tedesco e polacco; contiene la storia del campo, una guida aggiornata (scaricabile in formato PDF); si può anche accedere a un data-base con i nomi di circa 60.000 prigionieri deceduti, tratti dai registri della sezione politica (Gestapo) del campo.
http://www.ushmm.org: il vastissimo sito del museo dell'Olocausto di Washington, si compone di un'ampia sezione storica, con introduzione alla Shoah, dizionari enciclopedici in varie lingue, video con testimonianze filmate di sopravvissuti, una sezione pedagogica, una dettagliata guida del museo; in parte il materiale è disponibile anche in spagnolo e francese.
http://www.wiesenthal.com il sito del Centro Wiesenthal di Los Angeles, ricchissimo, presenta in varie sezioni, schede su molti temi legati alla Shoah, fotografie, risorse per la didattica (glossari, cronologie, bibliografie, ecc.), una collezione di documenti storici e molto altro.
http://www.memorial-museums.net/: nuovissimo sito creato dalla Fondazione Topografia del Terrore con il supporto della Task Force for International Cooperation on Holocaust Education, Remembrance and Research. Permette di accedere a tutti i luoghi della memoria, dislocati nei vari continenti.

AllegatoDimensione
PDF icon documento1.1174029849.pdf17.97 KB