1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia


Lunedì, 12 Novembre, 2018 - 11:45
La mostra a cura del CDEC, Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea in programma da venerdì 25 gennaio a domenica 3 marzo 2019 al Museo della Città di Rimini, via L. Tonini n. 1

Curata da Alessandra Minerbi, con la consulenza di Liliana Picciotto e Michele Sarfatti, la mostra documenta, in modo scientifico e completo, la storia della persecuzione antisemita in Italia, dalla campagna stampa del 1938 fino alla deportazione ad Auschwitz, luogo principale di sterminio degli ebrei della penisola. Il percorso fornisce gli elementi conoscitivi di una vicenda che in Italia si è articolata in due tappe consequenziali anche se parzialmente autonome: la legislazione antisemita e le sue conseguenze sulle vittime (autunno 1938 – estate 1943); la clandestinità, la fuga, gli arresti, la deportazione e lo sterminio (settembre 1943 – aprile 1945).


Museo della città
Via tonini47900 Rimini , RN
Google Maps